Sielte pronta a investire sul talento, con la nuova Academy in arrivo 200 assunzioni

Nuove opportunità di lavoro per giovani diplomati in Sielte SpA, l’azienda catanese leader nel settore dell’impiantistica e delle telecomunicazioni. Prosegue, infatti, il piano di espansione della società, che punta ad assumere entro l’anno oltre 200 nuove figure professionali specializzate.

Le nuove assunzioni saranno possibili grazie alla collaborazione tra Telco-Sielte e l’agenzia per il lavoro Talenti, una partnership strategica che ha permesso di fondare l’Academy Sielte, una scuola dei mestieri nel settore delle telecomunicazioni, destinata alla formazione job oriented di giovani diplomati.

L’obiettivo è quello di investire sul talento, adottando un approccio innovativo capace di mettere al centro le competenze e i bisogni dell’attuale mercato del lavoro e far fronte alla crescente disoccupazione giovanile.

Si tratta di un ampio e ambizioso progetto sostenuto dalle Regioni Campania e Puglia, che intende favorire l’occupazione con politiche attive del lavoro, in grado di facilitare l’ingresso in azienda di nuove figure altamente specializzate e formate sul campo e promuovere lo sviluppo economico dei territori interessati.

L’Academy Sielte sarà una fucina di talenti, uno spazio dedicato alla formazione teorico-pratica, capace di formare i professionisti del domani, in grado di affrontare le principali sfide nel settore delle telecomunicazioni e affrontare il gap tra domanda e offerta di lavoro.

Proprio per queste ragioni saranno creati dei laboratori ad hoc immaginati come una fedele riproduzione dei luoghi di lavoro, un’esperienza stimolante grazie a cui i giovani potranno apprendere concetti e skill immediatamente spendibili nel mercato del lavoro.

Un intero modulo del percorso formativo sarà poi dedicato alle soft skills, indispensabili per relazionarsi al meglio con i clienti e imparare a lavorare in sinergia con i vari reparti aziendali.

Attualmente sono già stati attivati 3 laboratori per giuntisti a Caserta, in Campania, e a Bari e Lecce, in Puglia, che hanno portato all’assunzione dei primi giovani, impiegati nella realizzazione di impianti FTTH.

Turrisi: “È essenziale investire nella formazione e nel reclutamento di talenti”

Per il Presidente di Sielte Salvatore Turrisi “la nascita dell’Academy Sielte risponde alla necessità di adattarsi a un mercato del lavoro in continua evoluzione. È essenziale investire nella formazione e nel reclutamento di talenti per garantire il nostro successo nel medio e lungo termine. Questa collaborazione con Talenti APL rappresenta un passo significativo verso il raggiungimento di tale obiettivo”.

“Siamo molto soddisfatti della partnership con Sielte, grazie alla quale abbiamo potuto dare vita a una vera e propria scuola dei mestieri del settore delle telecomunicazioni – dichiara il Presidente di Talenti, Domenico Orabona. – L’Academy di Sielte e Talenti nasce dall’esigenza di formare il capitale umano sul campo, per trasferire non solo competenze teoriche ma anche professionali e tecniche, per poter colmare il mismatch tra domande e offerta di lavoro”.

Sielte e Talenti APL hanno deciso di lavorare fianco a financo per orientare e plasmare il futuro del settore, accrescendo le opportunità occupazionali per i giovani. La fondazione di Academy Sielte dimostra l’impegno delle due aziende nel coltivare talenti e creare valore per le comunità in cui operano.

Leggi anche questi articoli